22 giugno 2017 14:29

Residenze

La distanza tra luogo di abitazione e sede universitaria rappresenta un ostacolo sociale ed economico nell’esercizio del diritto all’istruzione universitaria ed è un fattore che può determinare una concreta difficoltà nel proseguimento degli studi.
Il DSU Toscana riduce il disagio della lontananza dal luogo di studio e agevola la frequenza dei corsi universitari assegnando, per concorso, nei limiti delle disponibilità, posti alloggio nelle proprie strutture.

Possono fare richiesta di posto letto nelle residenze universitarie gli studenti residenti fuori sede che siano in possesso dei requisiti economici e di merito stabiliti nel bando di concorso pubblicato ogni anno.

Il servizio alloggio è gratuito per gli studenti fuori sede vincitori di borsa di studio e assegnato per il periodo specificato nel bando.