Ruta de navegación

Publicador de contenidos

Tags notizia

Avviata la campagna social di informazione sulle opportunità e benefici per iscriversi agli Atenei della Toscana

L’iniziativa promossa dalla Regione Toscana e Giovanisì e finanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE) affidate al DSU Toscana, è già un successo di visualizzazioni

Sono Almost Fiorentina, all’anagrafe Lisa Marie Proteau, una ragazza canadese trasferita a Firenze all’età di 19 anni, Shamzy, ovvero il seguitissimo tiktoker Andrea Di Raimo e l’attore comico Jonathan Canini i tre influencers toscani protagonisti della campagna social – principalmente veicolata su Instagram e TikTok, ma anche su Facebook e Youtube – di orientamento e informazione sulle opportunità di crescita umana e professionale derivanti dallo studio universitario, in particolare all’interno degli Atenei, Accademie, Conservatori e altri istituti universitari presenti nella nostra regione e soprattutto sugli strumenti di supporto che consentono l’iscrizione all’alta formazione per chi è sprovvisto di mezzi economici.

La campagna promossa dalla Regione Toscana e Giovanisì, il progetto per l’autonomia dei giovani, è finanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE) affidate all’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana come ente intermedio che si è avvalsa della società Idea link srl di Milano per organizzare l’iniziativa che si rivolge principalmente alle studentesse e agli studenti in uscita dalle scuole superiori di II° grado oltre che alle loro famiglie.

I giovani creators coinvolti che hanno già un grande seguito sui social hanno realizzato video e reel tramite il loro stile (o, come si dice in ambiente social, TOV tone of voice) per raccontare l’importanza della formazione universitaria e dei benefici che si possono ottenere gratuitamente quali la borsa di studio, il servizio ristorazione e il posto alloggio all’interno delle strutture del DSU Toscana, utilizzando sketch ironici con un linguaggio immediato e di grande appeal per i ragazzi, ma anche per i loro familiari alle prese con le scelte future dei propri figli presenti su social come Facebook.

Dopo solo pochi giorni l’iniziativa si è rivelata un successo con tantissime visualizzazioni che sono in costante crescita e contano già 19.000 like su Instagram, 23.000 like su Tik Tok e 160.000 accessi ai video.

Questa iniziativa si integra con l’altra già effettuata a giugno e che fa parte dello stesso progetto, sostanziata nell’invio a tutte le scuole superiori e ai principali informagiovani della Toscana della cartellonistica da affiggere la cui grafica è stata realizzata dalla agenzia di comunicazione fiorentina Frankenstein con lo slogan “con l’università si può” declinando le informazioni per conoscere e facilitare l’accesso ai percorsi di studio universitari, attraverso gli strumenti di sostegno del sistema regionale del diritto allo studio universitario come il bando per l’assegnazione della borsa di studio e posto alloggio per l’anno accademico 2022/2023 che scade il prossimo 6 settembre alle ore 13:00.