Ruta de navegación

Publicador de contenidos

Dipendenti

INFORMATIVA RESA AI SENSI DEL CAPO III DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “GDPR 2016/679”), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è tenuta la scrivente Azienda

Identità e dati di contatto del titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario con sede in Viale Antonio Gramsci 36 – 50132 Firenze, nella persona del rappresentante legale dell’Ente, Dott. Marco Del Medico, contattabile all’indirizzo di posta elettronica presidente@dsu.toscana.it

Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile della protezione dei dati è Findata s.r.l. con sede legale in Pollena Trocchia (NA) via Margherita 39 P.co Europa contattabile all’indirizzo di posta elettronica dpo@dsu.toscana.it

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali e base giuridica del trattamento

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (di seguito “Azienda”) provvederà al trattamento dei dati personali, anche con l’ausilio di strumenti informatici, esclusivamente ai fini della gestione giuridica ed economica del rapporto di lavoro instaurato con l’Azienda, in quanto funzione istituzionale della medesima. I dati personali contenuti nella modulistica aziendale verranno trattati con le stesse modalità, per l’esecuzione del relativo procedimento amministrativo che ne deriva, comprendendo – di conseguenza – anche il procedimento relativo al modello compilato, ed in maniera pertinente, non eccedente e strettamente necessaria al perseguimento delle proprie funzioni istituzionali.

Il trattamento dei Suoi dati trova la sua base giuridica nelle norme specifiche relative al rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni. Si riporta di seguito la normativa principale:
- Codice civile
- Codice procedura civile
-  Codice penale
- Codice di procedura penale
- L. 300/1970 (Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell'attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento)
- D. Lgs. 267/2000 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali)
- D.Lgs. 165/2001 (Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni)
- D.Lgs. 150/2009 (Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni)
- CCNL – Funzioni Locali (vigenti)
- Contratto collettivo decentrato Aziendale
 

Tipi di dati trattati

- Cognome e nome, residenza, domicilio, codice fiscale o altri elementi di identificazione personale; 
- Dati relativi alla famiglia o a situazioni personali; 
- Dati relativi alla posizione lavorativa;
- Formazione, abilitazioni e certificazioni professionali; 
- Indirizzo di pagamento; 
- Stato di salute ed idoneità al lavoro (dati particolari ex art. 9 GDPR); 
- Documentazione relativa all'idoneità al lavoro (dati particolari ex art. 9 GDPR); 
- Informazioni relative alle assenze per ragioni di salute (dati particolari ex art. 9 GDPR); 
- Adesione a sindacati o organizzazioni a carattere sindacale (dati particolari ex art. 9 GDPR)

Strumenti del Trattamento

I  suoi  saranno  sottoposti  a  trattamento  con  strumenti  informatizzati  e  tradizionali.  Non  è  prevista l’attività  di  profilazione né a processi decisionali automatizzati 

Dati personali non raccolti presso l’interessato

Le comunichiamo che i Suoi dati personali, oltre che dal contratto di lavoro e dalle istanze da Lei presentate, potrebbero essere raccolti presso altri Enti Pubblici.

Destinatari del trattamento dei dati personali forniti

I Suoi dati personali potrebbero essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari:

- organizzazioni sindacali ai fini della gestione dei permessi e delle trattenute sindacali relativamente ai dipendenti che hanno rilasciato delega;
- enti assistenziali, previdenziali e assicurativi e autorità locali di pubblica sicurezza a fini assistenziali e previdenziali, nonché per rilevazione di eventuali patologie o infortuni sul lavoro;
- uffici competenti per il collocamento mirato, relativamente ai dati anagrafici degli assunti appartenenti alle "categorie protette";
- strutture sanitarie competenti per le visite fiscali (art. 5, l. n. 300/1970 e CCNL);
- enti di appartenenza dei lavoratori comandati in entrata (per definire il trattamento retributivo del dipendente)

Le coordinate del Suo conto corrente bancario o postale sono comunicati all’Istituto di credito Tesoriere dell’Azienda per consentire la liquidazione degli emolumenti a Suo favore.

I dati, in forma aggregata ed anonima (c.d. “Pseudonimizzazione”), potranno essere trasmessi per finalità di studio, analisi, valutazione:
- alla Regione Toscana
- ad altri Enti Pubblici

Trasferimento dei dati personali a paesi terzi o ad organizzazioni internazionali

Non è previsto il trasferimento dei dati personali a paesi terzi o ad organizzazioni internazionali.

Periodo di conservazione dei dati personali

I Suoi dati personali saranno conservati:
- nei nostri archivi cartacei, secondo la tempistica prevista dal “Massimario di selezione e scarto” approvato dall’Azienda, che può scaricare qui: https://www.dsu.toscana.it/it/-/atti-amministrativi-generali
- nei nostri archivi informatici, anche dopo il termine del rapporto di lavoro, principalmente per motivi storici, statistici e per consentire eventuali accertamenti da parte di altri Enti Pubblici.

Diritti dell’interessato

In relazione ai trattamenti dei dati personali sopra elencati, il Regolamento sancisce i diritti degli interessati previsti dagli art. 15, 16, 17, 18, 19 ,20, 21 e 22 ed in particolare:
- Art. 15 Diritto di accesso: l’Interessato ha il diritto di ottenere la conferma che sia in corso o meno un trattamento di dati personali che Lo riguardano e in tal caso di ottenere l’accesso ai dati personali nonché l’origine di tali dati, le finalità, le modalità del trattamento, i destinatari a cui i dati verranno comunicati e le logiche applicate in caso di  trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici   
- Art. 16 Diritto  di  rettifica:  l’Interessato  ha  il  diritto  di  ottenere  la  rettifica  dei  dati  personali  inesatti  che  Lo riguardano senza ingiustificato ritardo  
- Art. 17 Diritto alla cancellazione: l’Interessato ha il diritto di ottenere la cancellazione o la trasformazione in forma anonima  dei  dati  personali  che  Lo  riguardano  (in  presenza  di  apposite  motivazioni  riportate  nell’Art.  17  del  Regolamento) 
- Art. 18 Diritto di Limitazione: l’Interessato ha il diritto di limitare i trattamenti dei dati personali che Lo riguardano (in presenza di apposite motivazioni riportate nell’Art. 18 del Regolamento)
- Art. 19 Diritto di  ricevere notifica in caso di  rettifica/cancellazione/limitazione: il Titolare del  trattamento ha l’obbligo di comunicare a ciascuno  dei  destinatari cui sono stati trasmessi  i  dati  personali  le eventuali  rettifiche,  cancellazioni o limitazione del trattamento effettuate a norma degli art. 16, 17 e 18, salvo che ciò si riveli impossibile  o implichi uno sforzo sproporzionato   
- Art. 20 Diritto alla Portabilità dei dati: l’Interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che Lo riguardano e da Lei forniti. Nell’esercitare i propri diritti  relativamente alla portabilità dei dati, l’Interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali  da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile;   
- Art. 21  Diritto  di  Opposizione:  l’Interessato  ha  il  diritto  di  opporsi  al  trattamento  (in  presenza  di  apposite motivazioni,  riportate  nell’art.  21  del  Regolamento)  e  il  Titolare  deve  astenersi  dal  trattare  ulteriormente  i  dati  personali in questione salvo determinate fattispecie come da art. 21 medesimo;   
- Art. 22 Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato: l’Interessato  ha  il  diritto  di  non  essere  sottoposto  ad  una  decisione  basata  esclusivamente  sul  trattamento  automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo  sulla sua persona. 

Può esercitare i Suoi diritti:
a) via pec all’indirizzo dsutoscana@postacert.toscana.it (esclusivamente da indirizzo pec)
b) via mail all’indirizzo protocollo@dsu.toscana.it
c) via posta tradizionale all’indirizzo “Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario – Viale Antonio Gramsci 36 – 50132 Firenze”

Diritti di proporre reclamo

Qualora ritenesse che i trattamenti effettuati dal titolare del trattamento possano aver violato le norme del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, Lei ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali ai sensi dell’art. 77 del Regolamento UE 2016/679 https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524